Via Firenze, 120 – 57121 Livorno T. +39 0586 426508 Vendita Lun 15–19 Mar-Ven 9–12.30 15-19 Sab 9-12.30 | Officina Lun-Ven 9–13 e 15–19

Moto: meglio comprarla nuova o usata? Come scegliere la prima moto? Quale moto usata? Errori da non fare con l'acquisto della prima moto

La ricerca di una moto o scooter usato può essere un processo non così scontato e in cui devono essere presi in considerazione diversi fattori onde evitare di incappare in un acquisto di cui pentirsi dopo poco tempo. Che tu sia alla ricerca di una Harley Davidson usata, di una BMW o di una Ducati oppure di uno scooter, di una Vespa o di una KTM è opportuno valutare ogni aspetto con lucidità e secondo criteri ben precisi.

Cerchiamo di chiarire i due aspetti fondamentali che dovrebbero guidare la ricerca fin dall’inizio. Innanzitutto non necessariamente “moto usata” è sinonimo di moto con un alto chilometraggio. Ce ne sono infatti molte anche con pochissimi chilometri. Non è strano che una moto etichettata come “usata” abbia in realtà pochi KM.  Ad esempio molte persone acquistano o ricevono in regalo una moto ma poi per necessità diverse, utilizzi diversi, contingenze, non percorrono che pochi chilometri prima di capire che non era il modello che faceva per loro.

È per questo infatti che la prima cosa da decidere quando si ipotizza l’acquisto di una moto usata è l’utilizzo che se ne va a fare. Cosa vuoi, o devi, fare con la tua moto? Hai necessità di un mezzo per coprire tragitto casa-lavoro o hai in mente un uso super sportivo? O magari pensi ad un uso turistico? Magari una bella vacanza in sella! Oppure un po’ dell’uno e un po’ dell’altro?

È importante capire l’obiettivo per il quale si compie un acquisto di un mezzo. Nonostante alcuni modelli siano letteralmente incredibili o disponibili per un’offerta irrinunciabile è bene ricordare che non tutti si adattano alle nostre esigenze. Ad esempio una Super Bike non è esattamente il massimo per un uso cittadino o per andare tutti i giorni per andare a lavoro, viceversa non si può pretendere prestazioni da enduro da uno snello scooter. Occhio alle voglie passeggere o alle infatuazioni!  La miglior cose è avere un concessionario fidato che sappia consigliare e venire incontro alle proprie esigenze.

E qui arriviamo al secondo punto da tenere in considerazione: il concessionario. Magari tra privati si possono spuntare prezzi più bassi, poi però rischi di trovarti scoperto e senza nessuna tutela o garanzia in caso di rottura della moto o di qualche inghippo. Per non parlare della messa in strada o di una revisione accurata. Una concessionaria seria offre garanzia di 12 mesi. Oltre alla sicurezza di avere qualcuno a cui rivolgersi per ogni evenienza. Meglio ancora se provvista di un’officina interna altamente specializzata!

Per avere la tranquillità di acquistare una moto scooter usata, sicura e garantita, SECONDA RUOTA è sempre al tuo fianco.
CONTATTACI

ALTRE NEWS

KTM PRESENTA LA NUOVA KTM 450 SMR 2021
A sette anni dall’uscita dell’ultimo modello Supermoto competizione, KTM torna nel...
IMMATRICOLAZIONE DI UNA MOTO: QUANTO COSTA, COME FARE, COSA SERVE E QUANTO TEMPO CI VUOLE ?
L’immatricolazione è un passaggio obbligato, imprescindibile per ogni acquirente di...