Via Mazzini, 20 - 55100 Lucca T. +39 0583 954275 Vendita dal lun al ven 9/12.30 15/19.30 sab9/12.30 15/19 | Officina Lun–Ven 8:30-12:30 15:00-19:00

V100 Mandello Aviazione Navale, solo 1913 esemplari!
Postato da AMMINISTRATORE il 27/09/2022

V100 Mandello Aviazione Navale, solo 1913 esemplari!

L’Aquila di Mandello spiega le ali sulla spettacolare portaerei Cavour con un nuovo modello in edizione limitata: Moto Guzzi V100 Mandello Aviazione Navale.

Un’edizione limitata e numerata

Si tratta di una speciale variante disponibile in soli 1913 esemplari, come omaggio all’anno di fondazione della forza aerea della Marina Militare, di cui fecero parte i fondatori Carlo Guzzi, Giorgio Parodi e Giovanni Ravelli. È un modello che riunisce le più recenti innovazioni in ambito motociclistico in una livrea esclusiva, celebrando le origini di Moto Guzzi da sempre legate alla Marina.

Livrea da autentico pilota

Moto Guzzi V100 Mandello Aviazione Navale è ispirata ai caccia F-35B. Le grafiche ricalcano quelle del velivolo, con le insegne della Marina su entrambi i lati del cupolino e tipiche strisce “jet intake” che segnalano le prese d’aria dei jet. La livrea è inoltre arricchita dalla coccarda tricolore a bassa visibilità ai lati del serbatoio, dallo stemma dell’Aviazione Navale e dal logo del Gruppo Aerei Imbarcati.

Un fascino esclusivo

L’equipaggiamento di serie rende l’esperienza di guida ancora più confortevole grazie al sensore di pressione pneumatici TPMS e le manopole riscaldabili. Ogni esemplare presenta sul riser del manubrio il proprio numero di serie inciso a laser ed è inoltre accompagnato da una speciale targa celebrativa e un telo coprimoto dedicato a questa edizione limitata.

La portaerei Cavour

È la Nave Ammiraglia della Marina Militare, uno dei più importanti progetti della difesa nazionale e sede dell’Insegna del Comandante in Capo della Squadra Navale. È il simbolo per eccellenza della Marina Militare, oggi reso ancora più speciale dalla rivelazione di Moto Guzzi V100 Mandello Aviazione Navale, proprio sul suo maestoso ponte di volo.